La ricetta – Pasta con panna e salmone

Ricetta facile facile che pubblico questa settimana perchè mi è stata chiesta qualche giorno fa via MSN e allora ho pensato bene di riciclare tutta la spiegazione che avevo già scritto.

Occorrente x 3/4 persone:

Olio d’oliva
Aglio (2 o 3 spicchi)
Salmone, meglio norvegese, affumicato, circa 2 etti o qualcosa di più
Panna, una confezione di panna da cucina basta
Vino bianco. Non frizzante. Leggero.
Un ciuffo di prezzemolo
Pasta

1)Tritare l’aglio e farlo soffriggere in 2 cucchiai circa di olio in una padella larga, finchè non acquista colore
2)Gettare nell’olio il salmone tagliato a bocconcini fini e farlo saltare fino a che non divento un bianchiccio
3)Versare il bicchiere di vino bianco e far cuocere il tutto a fiamma bassa finchè non evapora
4)Aggiungere il prezzemolo e far saltare ancora qualche minuto
5)Ovviamente nel frattempo devi far cuocere la pasta
6)Poco prima che la pasta sia cotta, versare la panna nella padella col salmone e tenere la fiamma bassa ma non al minimo, in modo che la panna inizi ad asciugarsi
7)Far saltare la pasta scolata nella padella per uno o due minuti e poi mangiare.

Bon Appetit (e scusate se di questa non ho fotografie, ma questa settimana non l’abbiamo cucinata…)

UPDATE: potete anche ascoltare la puntata del programma in cui, finalmente, la cuciniamo questa ricetta.

UPDATE/2: se siete in cerca di ricette per Natale o per Capodanno quest’anno abbiamo preparato un menu d’emergenza diviso in due parti. Tartine di salmone e Crespelle al forno e Arrosto con patate, Strudel di carciofi e Panini dolci.